Gli omega 3 aiutano a dormire meglio i più piccoli

PesceUn recente studio condotto dall’Università di Oxford ha dimostrato che i bambini che assumono un maggior quantitativo di alimenti con omega 3 (presenti in pesci, crostacei, alghe e frutti di mare) dormono meglio e si svegliano meno durante la notte.

Questa ricerca ha evidenziato che i bambini che hanno ingerito, per 16 giorni complessivi, integrazioni giornaliere di omega -3 hanno avuto quasi un’ora in più di sonno ininterrotto e si sono svegliati in media sette volte in meno durante la notte. Secondo questo studio sembra inoltre che mangiare alimenti con omega 3 diminuisca anche la resistenza a mettersi a letto e i disturbi del sonno.

Ma cosa sono esattamente gli omega 3 e in quali alimenti sono contenuti?

Gli acidi grassi omega 3 (DHA ed EPA) sono “acidi grassi essenziali” perché il nostro organismo non è in grado di produrli (o solo in piccolissima parte) e il loro apporto è possibile solo con l’assunzione di alimenti che li contengono.

Ecco un elenco esemplificativo di prodotti che li contengono:

Livelli di omega-3 in diversi alimenti (g/100g)

 

EPA

DHA

EPA+DHA

Salmone

1,008

0,944

1,952

Aringa

0,709

0,862

1,571

Acciuga

0,538

0,911

1,449

Sgombro

0,329

1,012

1,341

Trota

0,260

0,668

0,928

Pesce spada

0,108

0,531

0,639

Branzino

0,161

0,434

0,595

Calamari

0,146

0,342

0,488

Cozze

0,188

0,253

0,441

Sogliola

0,093

0,106

0,199

Merluzzo

0,064

0,120

0,184

Uova

0,004

0,037

0,041

Fonte: USDA Food Composition Data 2010

 

Related Posts

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

Current day month ye@r *